Come trasferire dati da iPhone a PC senza iTunes

Sebbene iPhone sia amato e ammirato da persone di tutto il mondo, non tutti sono grandi fan dell'iconica app iOS, iTunes. All'inizio, quando è stato rilasciato l'iPhone, le persone si sono abituate a iTunes dato che non erano disponibili altre opzioni. Ma ora ci sono varie aziende che producono applicazioni che offrono le stesse funzioni di iTunes, magari in maniera più semplice e con più funzionalità ed opzioni. Quando parliamo di una funzione specifica come il trasferimento dei dati, iTunes è spesso molto lento e il processo risulta complicato e, soprattutto, non è affatto intuitivo. Quindi, ora la maggior parte degli utenti preferisce effettivamente trasferire file da iPhone a PC senza iTunes. Ed è per questo che con questa guida vogliamo approfondire questo argomento e fornire supporto a tutti gli utenti che non vogliono utilizzare iTunes per trasferire file da iPhone.

Parte 1: Perché preferire il trasferimento di file da iPhone a PC senza iTunes?

Molti utenti odiano iTunes principalmente perché in tutti questi anni l'app non è cambiata. Utilizza ancora le stesse vecchie tecniche di base e la velocità di trasferimento dati è molto lenta. Inoltre, l'app non è molto user-friendly. I dispositivi Apple sono generalmente più limitati dei dispositivi Android quando si tratta di accedere ai file, e iTunes sicuramente non semplifica queste operazioni. Sebbene questa sia solo la punta dell'iceberg, ci sono vari svantaggi ad utilizzare iTunes rispetto ad altre app, vediamoli insieme:

  • A differenza delle app più recenti, iTunes è molto difficile da usare. Mentre le app di terze parti forniscono opzioni come il download con un clic e una facile sincronizzazione dei dati, iTunes utilizza lo stesso vecchio processo sin dall'invenzione dell'iPhone.
  • È disponibile solo un trasferimento unidirezionale, dove la maggior parte delle app più recenti è in grado di supportare il trasferimento dei dati bidirezionale.
  • Una delle funzioni ben note di iTunes è la sua capacità di trasferire musica, ma è possibile trasferire solo la musica acquistata, non i tuoi file MP3.
  • Non è possibile selezionare file specifici o eseguire trasferimenti selettivi durante il trasferimento con iTunes.
  • L'app non è in grado di sincronizzarsi con più librerie.
  • iTunes è un'app molto lenta, i frequenti arresti anomali mettono in pericolo i tuoi dati. È risaputo che iTunes funziona lentamente anche su Windows.
  • I file trasferiti su PC/Mac non sono leggibili e accessibili con iTunes.
  • Durante la sincronizzazione dei dati con qualsiasi iDevice tramite iTunes, puoi persino perdere dati importanti poiché il trasferimento dei tuoi dati con iTunes cancellerà e sostituirà i dati esistenti sul tuo dispositivo.

Questi sono alcuni inconvenienti specifici di iTunes. Sono anche i motivi per cui sempre più persone scelgono app di terze parti, più performanti e semplici di iTunes.

Parte 2: Come trasferire file da iPhone a PC senza iTunes

Quando usi iTunes con il nuovo e veloce iPhone X, ti sembrerà di essere bloccato nell'età della pietra. Trasferimenti lenti e imprevedibili arresti anomali hanno fatto allontanare molti utenti. Quindi, è fondamentalmente colpa di Apple se i clienti si stanno orientando verso opzioni alternative. Quando si tratta di trasferire file su PC senza iTunes, ci sono molte alternative adatte. In primo luogo, c'è iCloud, è molto diffuso e molto efficace. Puoi anche trasferire dati utilizzando app di terze parti come Tenorshare iCareFone, questa app è di gran lunga una delle migliori app per iPhone disponibili sul mercato. Vediamo nel dettaglio queste due opzioni per trasferire dati da iPhone a PC senza iTunes:

Metodo 1: trasferimento con software di terze parti

Le scarse prestazioni di iTunes hanno costretto sempre più utenti a cercare opzioni alternative più performanti. A differenza di 10 anni fa, ci sono molte app disponibili sul mercato che funzionano ben al di sopra di iTunes e sono anche affidabili. Tenorshare iCareFone è una di queste. Fornisce velocità, sicurezza e una funzione all-in-one che risolverà quasi tutte le tue esigenze.

Tenorshare iCareFone è la migliore alternativa disponibile sul mercato quando si tratta di trasferire file da un dispositivo all'altro. Alcune delle sue caratteristiche e vantaggi rispetto a iTunes sono menzionate di seguito:

  • iTunes è in grado di esportare solo 5 tipi di documenti, e comunque non sarai in grado di esportarli direttamente sul tuo PC, mentre iCareFone è in grado di gestire 9 diversi tipi di documenti e un supporto di oltre 20 file. Puoi esportarli direttamente sul tuo computer e persino gestirli, modificarli o eliminarli.
  • Ci sono momenti in cui iTunes non riconosce il tuo dispositivo e non sarai in grado di creare o ripristinare il backup: se succede, non ti verrà fornito alcun aiuto. iCareFone ha una rete di assistenza al tuo servizio, per qualsiasi problema. Eseguirà il backup selettivo dei tuoi dati molto rapidamente.
  • Disponibile sia per Mac che per Windows
  • I file trasferiti con iCareFone sono completamente leggibili, accessibili e trasferibili in 2 direzioni, a differenza di iTunes.
  • Non è necessario il Wi-Fi.
  • Nessuna perdita di dati! Non sarà necessario eliminare e sostituire i dati.
  • iCareFone è in grado di risolvere tutti i tipi di arresti anomali e migliora anche le prestazioni di iOS.

Ecco i passaggi per trasferire i dati con Tenorshare iCareFone:

Tenorshare iCareFone fornisce il modo più semplice ed efficiente per trasferire i tuoi dati da un iPhone a un PC. È un software professionale altamente raccomandato, e ti consentirà di gestire i tuoi dati tra vari dispositivi come iPhone, iPad, Mac e PC.

1. Innanzitutto, scarica e installa l'app.

2. Collega il tuo dispositivo con un cavo USB.

interfaccia principale icarefone

3. Ci vorranno alcuni secondi per rilevare il dispositivo, dopodiché vai su "Gestisci" e seleziona il tipo di dati che desideri trasferire.

icarefone file manager

4. Dopo aver selezionato i dati e aver scelto i file richiesti, ti basterà cliccare sul pulsante "Esporta" in basso per trasferire subito i file.

trasferire file da iPhone a PC senza iTunes

Metodo 2: trasferimento dati con iCloud

Proprio come iTunes, anche iCloud è un'app iconica quando si tratta di dispositivi iOS. L'app è vecchia quasi quanto iTunes ma, a differenza di iTunes, iCloud è veloce, affidabile e fornisce il supporto tanto necessario agli utenti. iCloud offre una varietà di funzionalità come iCloud Backup e iCloud Media Library, ecc. Tieni presente che iCloud fornisce solo 5 GB di spazio di archiviazione gratuito ed è abbastanza costoso nel caso tu debba acquistare ulteriore spazio.

iCloud fornisce anche una funzione di backup per gli utenti iPhone. Ecco i passaggi per usarlo:

Come effettuare il backup con iCloud:

1. Prima di tutto registrati su iCloud.

2. Quindi vai al tuo iPhone X/8/7/7Plus/6/6S/5/5S/SE e connettiti alla rete Wi-Fi.

3. Ora vai su "Impostazioni", quindi inserisci il tuo nome e fai clic su "iCloud". Ora attiva iCloud Backup. Se stai utilizzando dispositivi 10.2 o precedenti, vai su Impostazioni e quindi tocca iCloud.

configurazione icloud iphone

4. Ora, seleziona “Esegui backup adesso”

abilita il backup icloud ora

5. Se disponi di un backup, puoi vederlo accedendo allo spazio di archiviazione di iCloud.

Ecco come trovare i dati di iCloud su PC:

Prima di tutto, spieghiamo che ci sono due tipi di dati disponibili in iCloud: un tipo sono i dati sincronizzati e l'altro sono i dati di backup. La condizione dei dati sincronizzati è la stessa dei dati sul tuo dispositivo ed è possibile modificarli. Ma i dati di backup non possono essere modificati a meno che non si effettui un nuovo backup. Dopo aver abilitato la sincronizzazione di iCloud per tutti i tuoi dati, puoi accedere a tali dati tramite due opzioni. Sono i seguenti:

Accedi ai dati con iCloud.com:

1. Apri il tuo PC e accedi a iCloud.com utilizzando le credenziali del tuo ID Apple.

2. Puoi scaricare facilmente i tuoi dati dal sito web utilizzando l'app iCloud Drive

file di backup icloud

3. Ora, fai clic sui dati che desideri, quindi scaricali. Accedi ai dati con il software iCloud:

1. Innanzitutto, scarica, installa e avvia iCloud per Windows se stai utilizzando un PC Windows.

2. Continua fornendo le credenziali dell'ID Apple

3. Ora, seleziona le funzionalità e i file che devi sincronizzare dall'elenco

icloud per windows

Ora dovrai andare a cercare i tuoi file all’interno delle cartelle del tuo PC: di solito sotto iCloud Photos in caso di foto e iCloud Drive per tutti gli altri tipi di file.

Quindi, ecco come puoi anche trasferire file da iPhone a PC senza iTunes gratis.

Alla fine, si può dire che a causa delle scarse prestazioni di iTunes, i clienti stanno giustamente abbandonando l'app. Anche iCloud è una vecchia app e ha i suoi limiti, ma è più utile in quanto più facile da usare. Inutile dire che se utilizzi un telefono di fascia alta come iPhone non ha senso usare un'app difettosa e lenta come iTunes. Ora sai come trasferire file da iPhone a PC senza iTunes. Se vuoi conoscere il modo migliore o più semplice su come trasferire dati da iPhone a PC senza iTunes, ti consigliamo vivamente di scegliere Tenorshare iCareFone ad occhi chiusi. Provalo e vedrai, non riuscirai più a farne a meno.

Se trovi utile questo articolo, condividi e commenta qui sotto!!

  Aggiornato il 2021-11-29 / Aggiornamento per  iOS File Transfer

(Fai clic per inserire questo post)

(0 votes, average: 5.0 out of 5 )

Partecipa alla discussione e condividi la tua voce qui