Android bloccato in modalità Fastboot, come risolvere

"Il mio telefono LG è bloccato in modalità fastboot e non riesco ad uscire. Anche quando tengo premuto il pulsante di accensione o rimuovo la batteria non esce dalla modalità fastboot."

Siete bloccati in modalità Fastboot e non sapete come uscire dal fastboot in attesa che il dispositivo risponda? Fastboot è un protocollo/strumento che può essere utilizzato per scrivere dati direttamente nella memoria flash del telefono. È possibile utilizzarlo per eseguire il flash di immagini come recuperi, bootloader e kernel sul dispositivo Android, ma a volte, se le cose vanno male, si avrà il blocco in modalità fastboot. Ora leggi questo articolo e scopri come uscire dalla modalità fastboot su Samsung Galaxy/Note, Huawei, HTC e altri telefoni Android.

android fastboot mode

Parte 1. Clicca per riparare Android bloccato in modalità Fastboot senza perdita di dati.

Se il tuo telefono o tablet è bloccato in modalità Fastboot, un modo semplice per uscirne è quello di utilizzare uno strumento gratuito di riavvio di Android. ReiBoot per Android. Si tratta di un programma totalmente gratuito che offre una soluzione veloce per uscire dalla modalità Fastboot sul telefono Android.

  • Scarica e installa questo programma sul tuo computer, collega il telefono bloccato al computer. Avvia ReiBoot per Android e clicca su "Un-Click per uscire dalla modalità Fastboot" nell'interfaccia principale.

    reiboot for android
  • Il dispositivo inizierà ad uscire dalla modalità Fastboot. In pochi secondi, Android uscirà con successo dalla modalità Fastboot.

    exit fastboot mode
Nota Suggerimenti:

Questo è un metodo pratico per riparare il blocco di android in modalità fastboot senza perdita di dati. Se il blocco fastboot persiste, si consiglia di utilizzare la funzione di riparazione del sistema Android su ReiBoot per Android per riparare completamente il sistema operativo Android e risolvere quindi il problema.

Part 2. Altre soluzioni per risolvere il problema di blocco in modalità Fastboot

Il blocco in modalità fastboot di solito accade a chi ha eseguito un root sul dispositivo. Se il tuo Android è bloccato, ecco alcuni modi alternativi per riparare Android bloccato in modalità FastBoot.

1. Riavvia il tuo telefono Android

Il modo più semplice per sbloccare il telefono è riavviarlo. Spegni e riaccendi il telefono. Se questo metodo ha risolto il problema, il telefono dovrebbe accendersi normalmente.

2. Rimuovi la batteria

Se il riavvio del telefono non ha funzionato, prova a spegnere il dispositivo ed estrai la batteria. Aspetta alcuni secondi, quindi rimetti la batteria al suo posto ed avvia il dispositivo.

Ancora niente da fare? Allora è il momento di rimboccarsi le maniche e compiere azioni più decise.

3. Android Multi Tools

Ci sono applicazioni che possono aiutare a sbloccare il dispositivo Android dalla modalità Fastboot.

Una di loro è Android Multi Tools. Una delle sue caratteristiche è quella di aiutarvi a uscire dal loop della modalità fastboot. Installalo sul computer Windows, lancia l'applicazione e collega il dispositivo. Quindi segui le istruzioni.

E' stato sviluppato dai simpatici geek Android del forum GSM. È possibile trovare facilmente il link per il download con una rapida ricerca su Google.

interface of android multi tools

4. Strumenti ADB e Fastboot

Un'altra alternativa sono gli strumenti ADB e Fastboot di Google. Questi due strumenti prima facevano parte di Android Studio, ma ora sono disponibili tramite download autonomo. Puoi ottenerli usando questo link.

Dopo aver scaricato lo strumento, collega il dispositivo al PC, apri il Terminal nella cartella ADB, quindi digita fastboot devices.

Quando trovi il tuo dispositivo, digita fastboot reboot.

terminal mode of adb fastboot tool

Part 3. Informazioni sulla modalità FastBoot

Che cos'è esattamente Fastboot? È un protocollo che aiuta gli utenti a ri-flashare le partizioni sui loro dispositivi. Il processo è un'alternativa al protocollo Modalità di recupero e utile per eseguire flash di immagini come recuperi, bootloader e kernel sul dispositivo Android. Lo strumento per eseguire il fastboot viene fornito con l'SDK (Software Development Kit) Android.

Quando il dispositivo è in modalità fastboot, è possibile manipolare il file di sistema da un computer tramite connessione USB. La modalità Fastboot può avviarsi sul dispositivo prima del caricamento di Android, anche se Android non è installato. Ecco perché si rivela utile per l'aggiornamento rapido del firmware, evitando di dover utilizzare la complicata modalità di recupero.

Molti utenti Android hard-core preferiscono usare il fastboot per installare l'immagine di recupero perché, come suggerisce il nome, è veloce. E come bonus, è anche utile per installare modifiche personalizzate di Android senza la necessità di firmare con una particolare chiave, cancellare partizioni, sovrascrivere la riga di comando del kernel, sbloccare il bootloader Nexus, e altre cose "difficili" che gli utenti più comuni non toccheranno mai.

Conclusioni

Quindi, riassumiamo che cos'è il fastboot e come risolvere il problema di blocco del telefono Android in modalità fastboot. ReiBoot per Android è il metodo raccomandato per eseguire un hard reset del telefono al fine di risolvere il problema. Questo strumento per il riavvio di Android consente di risolvere molti problemi di blocco con semplici clic, come Android bloccato in modalità di recupero, Telefono bloccato sulla schermata di avvio ed altri problemi.

  Aggiornato il 2020-03-30 / Aggiornamento per  Android Data

(Fai clic per inserire questo post)

(0 votes, average: 5.0 out of 5 )

Partecipa alla discussione e condividi la tua voce qui