30% DI SCONTO

Tutto sul Backup Locale di WhatsApp nel 2022

WhatsApp offre ai suoi utenti Android diverse possibilità per eseguire il backup dei propri dati, inclusi di chat, audio, video e documenti. Esiste infatti il backup della cronologia chat via Google Drive o in alternativa, il backup locale WhatsApp, che sostanzialmente, salva i dati all’interno della memoria dello smartphone.

A differenza del backup su Google Drive, che richiede una connessione a Internet, il backup locale può essere eseguito in qualsiasi momento e senza l’obbligo di essere connessi alla rete. Non solo, il vantaggio del backup di WhatsApp in locale è che può essere facilmente trasferito in qualsiasi altra posizione o addirittura in un altro dispositivo. In maniera tale, da poter ripristinare vecchio backup WhatsApp, anche su dispositivi Android più datati. Se stai cercando un modo per eseguire il backup di WhatsApp localmente su Android e magari il successivo trasferimento e ripristino, sei capitato sull’articolo giusto. Mettiti comodo, nei paragrafi successivi ti forniremo tutte le informazioni che ti servono.

Questo post ti mostrerà il modo più sicuro per eseguire il backup locale di WhatsApp sullo smartphone e dove trovare la cartella con i dati salvati. Inoltre, ti aiuteremo anche a ripristinare backup WhatsApp da file, copiare, incollare o caricare backup WhatsApp da uno smartphone all’altro. Senza ulteriori indugi, cerchiamo di capire come procedere.

Parte 1: Come eseguire il backup locale di WhatsApp

La funzione di backup locale di WhatsApp integrata, consente di eseguire automaticamente il backup delle chat e salvarle come file crittografato nella memoria interna del telefono ogni mattina alle 2:00. Se non vuoi aspettare, WhatsApp per Android offre anche l’opportunità di eseguire un backup dei dati manualmente ed in qualsiasi momento. Sia nel backup automatico che in quello manuale, se vuoi, puoi includere anche i file multimediali.

Creare Backup locale WhatsApp su Android

Creare un backup locale WhatsApp è davvero molto facile, così come è semplicissimo programmare un backup automatico su Google Drive. Ecco come procedere in pochi e semplici passaggi.

  • Avvia WhatsApp e tocca “l'icona a tre punti” nell'angolo in alto a destra.
  • Seleziona “Impostazioni” dal menu a discesa.
  • Vai su Chat > Backup chat.
  • Tocca l'opzione BACKUP per creare un backup di WhatsApp su Google Drive. (Nota: ricorda di selezionare l'opzione "Includi video" se sono necessari video di WhatsApp.)

    create local backup whatsapp on android
  • In realtà, quando viene creato un backup di Google Drive, in automatico verrà generata anche una copia di backup WhatsApp sulla memoria interna dello smartphone.

Backup di WhatsApp solo su memoria interna

Se non desideri utilizzare il tuo account Google Drive per eseguire il backup delle tue chat, puoi sempre forzare WhatsApp a eseguire il backup dei dati solo nella memoria locale. Ecco come fare.

  • Apri WhatsApp e vai su “Impostazioni”.
  • Tocca “Chat” e quindi seleziona “Backup chat”.
  • Nella sezione delle impostazioni di Google Drive, tocca "Esegui il backup su Google Drive".
  • Tra le opzioni disponibili, seleziona “Mai” per impedire a WhatsApp di caricare un backup su Google Drive.
  • Ora tocca "BACKUP" e WhatsApp inizierà a creare un backup locale sul tuo telefono Android e lo salverà nella memoria interna o su una scheda SD.

    backup whatsapp only to local storage on android-2

Quindi, questo è tutto su come fare un backup locale di WhatsApp su Android. Visto come è stato semplice?

Parte 2: Dove è archiviato il backup locale di WhatsApp?

Se ti stessi chiedendo dove viene archiviato il backup locale di WhatsApp, questa sezione ti mostrerà come accedervi per poterlo trasferire, se vuoi, su un altro dispositivo Android.

In tutti i dispositivi Android, i backup locali di WhatsApp vengono memorizzati nella memoria interna del telefono o nella scheda SD, se magari hai provveduto a cambiarne il percorso. Puoi quindi accedervi, semplicemente utilizzando un file manager. Ora, nello specifico, vediamo dove è posizionata la cartella di backup locale di WhatsApp su Android.

  • Apri File Manager sul tuo dispositivo. Se il tuo telefono non ne ha uno, installalo dal Google Play Store.
  • Vai alla “Memoria interna” o “Scheda SD”.
  • Trova la cartella WhatsApp e tocca "Database".
  • Nella cartella Database, dovresti vedere tutti i file di backup locali di WhatsApp crittografati. I precedenti backup locali di WhatsApp sono rinominati nel formato "msgstore-YYY-MM-DD.1.db.crypt12", mentre il backup più recente di WhatsApp non include la data nel suo nome.

    where is whatsapp backup stored on android

Parte 3: Come ripristinare la chat di WhatsApp dal backup locale

Come recuperare vecchi backup WhatsApp? Ora che hai scoperto dove sono archiviati i tuoi backup locali di WhatsApp, non dovrebbe essere complicato riuscire anche a ripristinarli. Tuttavia, se incontri ancora delle difficoltà, ecco una semplice ma dettagliata guida su come procedere.

Il ripristino backup WhatsApp è davvero molto semplice, ma vogliamo comunque darti un supporto completo e pertanto ti mostreremo la procedura da seguire. Anzitutto, per ripristinare WhatsApp dal backup locale, dovrai reinstallare l'app e quindi ripristinarla.

  • Assicurati di aver creato un backup utilizzando il metodo sopra menzionato.
  • Trova il file di backup più recente "msgstore.db.crypt12" e rinominalo in "msgstore_Backup.db.crytp12".

    how to restore whatsapp chat from local backup-1
  • Apri WhatsApp e continua con la procedura di accesso.
  • Quando viene visualizzata un'opzione per il ripristino, selezionala.

    how to restore whatsapp chat from local backup-2

Perfetto, i tuoi dati verranno ora ripristinati dal backup locale di WhatsApp su Android.

Parte 4: Come eliminare il backup locale di WhatsApp.

Se vuoi imparare come eliminare un backup locale di WhatsApp, magari per liberare la memoria del tuo telefono, continua a leggere questa sezione per ricevere le risposte che cerchi.

L'eliminazione del backup locale di WhatsApp richiede meno di un minuto ed ecco come puoi farlo.

  • Apri File Manager del telefono.
  • Vai su Memoria interna / Scheda SD > Database > WhatsApp.
  • Sfoglia i backup locali degli ultimi 7 giorni e seleziona il file di backup che desideri eliminare.
  • Una volta selezionato, tocca l'icona a tre punti e seleziona "Elimina" per rimuovere il backup locale di WhatsApp indesiderato.

    how to delete whatsapp local backup

Ecco fatto, 4 semplici passaggi per eliminare qualsiasi backup locale di WhatsApp di cui non si ha più bisogno.

Suggerimento Extra: Come Recuperare i Messaggi di WhatsApp Senza Backup

Se invece, stessi cercando una rapida soluzione per recuperare messaggi WhatsApp eliminati senza backup, tranquillo, abbiamo la soluzione anche a questo frustrante problema. Tenorshare UltData per Android è il solo software che ti garantisce un recupero sicuro ed efficace di qualsiasi dato WhatsApp cancellato per errore o a seguito di un malware, anche e soprattutto senza aver un backup WhatsApp di ripristino. Come strumento progettato per il recupero dei dati Android senza root, UltData per Android ti consente di recuperare quasi tutti i tipi di dati cancellati dal tuo telefono, inclusi i messaggi di testo eliminati su Android, le chat di WhatsApp eliminate senza backup, documenti, audio video e qualsiasi altro file esistente.

Ecco come utilizzare UltData per Android per recuperare le chat di WhatsApp.

  • Scarica e installa UltData per Android sul tuo PC, facendo clic sull'opzione DOWNLOAD presente in questa pagina.
  • Una volta installato, fai clic su "Recupera i dati di WhatsApp" nella schermata principale.

    come recuperare i messaggi whatsapp senza backup-1
  • Collegare il telefono al PC utilizzando un cavo USB e abilitare il debug USB seguendo le istruzioni visualizzate.

  • Fai clic su "Start" per eseguire la scansione dei dati WhatsApp cancellati una volta rilevato il tuo smartphone Android.

    come recuperare i messaggi whatsapp senza backup-3
  • Assicurati di aver effettuato l'accesso al tuo account WhatsApp, quindi fai clic su "Sì, voglio continuare".

  • Esegui il backup dei dati correnti di WhatsApp seguendo le istruzioni sullo schermo, quindi fai clic su "Backup! Continua".

    come recuperare i messaggi whatsapp senza backup-2
  • Seleziona i dati di WhatsApp che desideri recuperare, quindi fai clic su "Ripristina" nell'angolo in basso a destra e attendi che i dati vengano recuperati.

    come recuperare i messaggi whatsapp senza backup-6

Conclusione

In questo articolo hai imparato tutto ciò che dovevi conoscere sull’utilissima funzione di backup locale di WhatsApp. Sicuramente si tratta di una grossa comodità soprattutto se non si vuole utilizzare un account Google Drive, ma allo stesso tempo si vuole trasferire il backup di WhatsApp dal telefono vecchio a quello nuovo. L’aspetto interessante è che anche il backup di WhatsApp in locale viene protetto da crittografia, quindi, qualora perdessi il telefono, nessun malintenzionato potrà leggere le tue chat. Ricorda, se magari per qualsivoglia ragione, hai perso il backup locale di WhatsApp e hai urgenza di recuperarlo, non temere, grazie a software di recupero dati professionali come Tenorshare UltData per Android sarai in grado di recuperare i dati WhatsApp oltre che qualsiasi altro tipo di file perso.

  Aggiornato il 2022-07-27 / Aggiornamento per  Android Backup

(Fai clic per inserire questo post)

(0 votes, average: 5.0 out of 5 )

Partecipa alla discussione e condividi la tua voce qui